Dom. Apr 11th, 2021

CRIPTOVALUTE 24/7

Il nuovo punto di riferimento online per le criptovalute

Theta è la criptovaluta del momento

3 min read
Logo di theta

Quasi in sordina, il token Theta è riuscito in breve tempo a scalare l’ambitissima e ripidissima classifica delle criptovalute più capitalizzate. Semisconosciuta fino al 2020, oggi questa valuta digitale si trova al decimo posto grazie al suo market cap di quasi 12 miliardi di dollari. A metà settimana andava anche meglio, ma poi è arrivata una bad news: il lancio della sua mainnet subirà un ritardo di 2 mesi.

Theta è stata danneggiata dalla notizia però non affossata. Perché è presto spiegato: il suo progetto appare interessante e convincente.

Cos’è Theta

La criptovaluta Theta è un elemento fondamentale di un progetto che verte intorno a un metodo di distribuzione innovativo di contenuti video.

La piattaforma cui appartiene mostra una lontana somiglianza con programmi P2P quale è ad esempio BitTorrent. Ma mentre quest’ultimo è per larga parte illegale perché offre gratuitamente contenuti protetti da copyright, e soprattutto di qualità mediocre, la piattaforma Theta ha come fine la distribuzione P2P di streaming video di altissima qualità.

Niente lag, interruzioni, audio a scatti, nemmeno per contenuti in 4K e 8K. In che modo si ottiene questo? A grandi linee è semplice: il network è costituito da un esercito di nodi che mettono a disposizione la loro eccedenza di larghezza di banda. La grande ridondanza e i collegamenti P2P eliminano quindi i grossi problemi della distribuzione basata su server, tipicamente poco tollerante ai guasti.

I nodi partecipanti vengono premiati con token Theta, che circolano sull’omonima blockchain, separata dalla piattaforma di streaming. Anche gli sviluppatori che aderiscono al progetto ricevono il loro compenso, ovviamente. E a crederci sono nomi prestigiosi.

Il team dirigente di Theta infatti annovera celebrità come Justin Kan (co-founder di Twitch) e Steve Chen (co-founder di You Tube). Fra le partnership vale la pena menzionare Sony e Samsung.

Le solide basi del progetto Theta

Le speranze di Theta di non rivelarsi una meteora passeggera nel firmamento delle criptovalute appaiono alte. L’umanità infatti è sempre più affamata di video, e sempre più desiderosa di fruirli in altissima definizione. Non si tratta di una moda passeggera. I video, per molti di noi, sono una parte integrante della vita quotidiana. Fra contenuti ludici, podcast, tutorial e via dicendo, quanti ne guardiamo? La pandemia di Covid-19 e i conseguenti lockdown hanno accelerato questa propensione. L’innovazione tecnologica che ci ha regalato la realtà virtuale ci spinge sempre più alla loro fruizione.

E la piattaforma Theta per policy abbina qualità e convenienza: lo streaming in modalità P2P consente di abbattere i costi, con un risparmio che ricade su chi usa il servizio e un vantaggio per le parti altrimenti scarsamente retribuite, come i creatori di contenuti.

Accanto all’interesse di questi attori, c’è quello di chi condivide la propria banda. Il compenso in token infatti appare allettante per moltissimi cybernauti, specie durante l’attuale boom delle criptovalute.

Tutto questo crea una solida base per la diffusione della piattaforma Theta. Che offre anche il vantaggio, come la larga maggioranza delle altre criptovalute, di un numero totale di tokens prestabilito e noto: 1 miliardo.

In conclusione questa criptovaluta e il progetto di cui fa parte appaiono più che promettenti. La parola ora passa al lancio della mainnet, che molti attendono con ansia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comodo SSL

criptovalute247.it usa i Cookies per migliorare la qualità della navigazione sul nostro sito. Se prosegui con la navigazione acconsenti all'uso e alla memorizzazione dei cookies sul suo computer, ma puoi sempre NEGARE IL CONSENSO. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi