Dom. Apr 11th, 2021

CRIPTOVALUTE 24/7

Il nuovo punto di riferimento online per le criptovalute

Record delle criptovalute: inizio di settimana esplosivo

1 min read
record delle criptovalute: immagine di un grafico ascendente

La crescita imponente del settore ha condotto a nuovi record delle criptovalute in questo inizio di settimana successivo al weekend pasquale. I principali nuovi massimi riguardano il market cap complessivo del segmento valute crittografiche, il prezzo di ethereum e quello di BNB.

La capitalizzazione totale ha superato per la prima volta i 2.000 miliardi di dollari, con un picco tra le ore 14 e le 15 superiore ai 209 miliardi. In calo la dominance di bitcoin (55,2% fonte Coinmarketcap), che comunque detiene oltre la metà del valore del mercato con i suoi 1.900 milioni di capitalizzazione.

Altrettanto importante fra i record delle criptovalute segnati in data odierna quello di ETH. La regina delle altcoins ha ampiamento superato quota 2.000 $: fra le ore 15 e 16 ha toccato i 2.149 dollari (fonte Coinmarketcap). Al momento il token scambia col dollaro a 2.116.

L’uptrend inarrestabile di Binance Coin ha consentito alla valuta digitale dell’omonimo exchange di quotare oltre 396 $, che rappresenta l’ennesimo massimo assoluto del token.

Performance importante anche per XRP, in crescita settimanale del 76%. Grazie all’impennata del prezzo la moneta di Ripple recupera la quarta posizione in classifica.

Oltre alle good news e all’effetto FOMO, i record delle criptovalute originano anche della buona liquidità scaturita dagli aiuti governativi, in primis quello USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comodo SSL

criptovalute247.it usa i Cookies per migliorare la qualità della navigazione sul nostro sito. Se prosegui con la navigazione acconsenti all'uso e alla memorizzazione dei cookies sul suo computer, ma puoi sempre NEGARE IL CONSENSO. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi