Lun. Giu 14th, 2021

CRIPTOVALUTE 24/7

Il nuovo punto di riferimento online per le criptovalute

Mastercard rifiuta le criptovalute “standard”

1 min read
mastercard, immagine di un bitcoin con la scritta Accettato qui" barrata in rosso

Nuovo capitolo per Mastercard riguardo ai pagamenti con le criptovalute. Quelle “classiche” come bitcoin, ethereum, ripple e cardano non diventeranno un’alternativa per effettuare acquisti tramite il suo circuito.

La seconda azienda più grande al mondo nel settore dei pagamenti elettronici chiarisce così la propria posizione, che in passato era apparsa genericamente più favorevole alle valute virtuali.

A gettare luce sulla posizione di Mastercard è Michele Centemero, dirigente responsabile per l’Italia. Recentemente il country manager ha affermato che l’azienda intende ampliare l’offerta relativa agli strumenti di pagamento elettronico.

Questo in risposta ai dati emersi dall’ultimo Mastercard New Payment Index. L’indice rileva infatti che i consumatori apprezzano sempre più le alternative al contante. Ma il leader dei pagamenti elettronici escluderà le criptovalute “standard” perché troppo volatili, prive di valore intrinseco e garanzie.

Saranno invece considerate le stablecoin fornite di un ancoraggio affidabile e le CBDC. Riguardo a queste ultime esiste già un precedente: la versione digitale del dollaro bahamense, da qualche tempo accettata sul circuito Mastercard.

Le prospettive descritte da Centemero appaiono quindi divergenti rispetto a quelle dei concorrenti. Come Paypal e, salvo un analogo clamoroso dietrofront, Visa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comodo SSL

criptovalute247.it usa i Cookies per migliorare la qualità della navigazione sul nostro sito. Se prosegui con la navigazione acconsenti all'uso e alla memorizzazione dei cookies sul suo computer, ma puoi sempre NEGARE IL CONSENSO. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi