bitcoin

Come acquistare Bitcoin in assoluta sicurezza

Come acquistare BitcoinCome acquistare Bitcoin in assoluta sicurezza

Come acquistare Bitcoin senza rischi? E’ ormai consuetudine l’arrivo nelle nostre caselle di posta elettronica di comunicazioni con le quali si chiede di acquistare Bitcoin per sfruttare l’onda del momento e cavalcare quella che sembra una mania inarrestabile. Una volta superata la fase dello sconcerto ed entrati nell’ottica di sfruttare quella che può rappresentare un’alternativa ad altre forme di investimento dei propri risparmi, ci si dovrebbe però porre una domanda ben precisa: è possibile comprare BTC senza rischiare di essere truffati?

 

 

Il rischio c’è, ma può essere evitato

Come è noto, il Bitcoin cerca di dare risposte in termini di privacy a chi effettua transazioni online, sfruttando la tecnologia Blockchain, che permette di sfuggire al controllo di autorità centrali, a partire dalle banche. Allo stesso tempo, proprio il fatto di non essere sottoposte a normative nazionali, rende questo comparto permeabile a truffe e raggiri, che però possono essere evitati, utilizzando canali affidabili. In tal senso esistono varie alternative che possono garantire una certa sicurezza. Come acquistare Bitcoin evitando rischi inutili?

Exchange, ATM o BitBoat: cosa scegliere?

Il primo di questi canali è rappresentato dagli exchange, ovvero le piattaforme online che permettono di acquistare monete digitali aprendo un account che può essere ricaricato tramite conto corrente bancario. Una volta conclusa la procedura di iscrizione e acquistati i BTC, si consiglia di traferirli su un wallet (un’app per smartphone o una chiavetta) di modo che ove l’exchange avesse problemi o subisse attacchi hacker, non andrebbe perso nulla.
Il secondo metodo è l’utilizzo di un ATM, che può essere paragonato ad un bancomat. Nel nostro Paese ce ne sono pochissimi, non più di una decina, e il funzionamento è estremamente semplice, in quanto immettendo i soldi nel distributore, questi invia i Bitcoin al portafogli virtuale. La commissione da corrispondere è però più elevata di quella prevista dagli exchange.
Infine BitBoat, un sito che consente di acquistare piccole quantità di monete virtuali online via Postepay o Jiffypay, con estrema rapidità, oppure di completare il pagamento in una ricevitoria convenzionata. Si tratta del metodo più immediato e in grado di garantire elevati profili di anonimato, prevedendo però commissioni più onerose rispetto agli altri due metodi. Questo articolo risponde alla domanda “Come acquistare Bitcoin”, ma vi esortiamo ad informarvi e muovervi sempre con la dovuta prudenza.





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*
*